ATTIVITA’

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dall’aprile 2008 la Biblioteca Domenicana è entrata a far parte dello SDIAF, il Sistema documentario integrato dell’area fiorentina.

Da giugno 2013 è ripresa la catalogazione in SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale – ICCU).

A luglio 2013 la Biblioteca ha aderito al progetto Anagrafe degli Istituti Culturali Ecclesiastici dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e Servizio Informatico della Conferenza Episcopale Italiana: la Biblioteca e gli archivi collaborano ai suoi progetti diocesani  e grazie ai preziosi contributi ricevuti dalla CEI è possibile attrezzare al meglio i nostri spazi e restaurare materiale bibliografico (antico e moderno) e archivistico.

Dal mese di maggio 2014 abbiamo aderito e collaboriamo con il Centro di Documentazione Musicale Toscano nato in seno al settore biblioteche e archivi della Regione Toscana.

Grazie alla Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze è stato effettuato il censimento del materiale musicale conservato presso la Biblioteca e gli archivi di S. Maria Novella (Bibliotheca Musicalis Sanctae Mariae Novellae secc. XIII-XX) e nel corso del 2020 è stata eseguita la schedatura e la catalogazione su MANUS ICCU SBN dei manoscritti liturgici (corali) più antichi a cura di Davide Baldi Bellini (clicca qui Liturgici SMN Manus).

Con la qualifica di bibliotecari conservatori, il direttore e il personale fanno parte di Bibliantico, associazione dell’AIB (Associazione Italiana Biblioteche). 

Altre adesioni: Edit16, ABEI, Manus.

MARC Org. Code: IT-FlBDS, id: 40813

Worldcat

La Biblioteca Domenicana di Santa Maria Novella Jacopo Passavanti collabora da anni con il Medici Archive Project, la Compagnia della Stella e ospita le riunioni del direttivo della SISMED (Società Italiana degli Storici Medievisti).

Nel 2021 la Biblioteca ha partecipato come membro del Comitato Organizzatore alle celebrazioni dantesche organizzate dal Comune di Firenze 700Dante e nel 2022 fa parte di quello degli eventi dedicati al cinquecentenario della nascita di Eleonora di Toledo, organizzate dal Comune di Firenze e da MUS.E

A seguito della decisione del Capitolo della Provincia Romana di S. Caterina da Siena celebrato a San Domenico di Fiesole dal 1 al 18 luglio 2017, la Biblioteca di Spiritualità Arrigo Levasti è divenuta un “fondo” della Passavanti. La nuova denominazione è pertanto: Fondo di Spiritualità “Arrigo Levasti”. Ormai da anni la consultazione è garantita presso la sala di lettura della Passavanti prenotando – con qualche giorno di anticipo – i documenti via e-mail al seguente recapito di posta elettronica: segreteria@bibliotecadomenicana.eu ( i volumi richiesti saranno disponibili al massimo entro la settimana successiva). Non è ammesso il prestito esterno. Prossimamente la consultazione del catalogo del Fondo “Levasti” sarà possibile utilizzando direttamente l’opac SDIAF della Passavanti.

—————————————————————-

70° della Liberazione: Guerra e Liberazione a Firenze 1944-1945. Per una guida alle fonti bibliografiche e documentarie nel Sistema Documentario Integrato dell’Area Fiorentina

Attività promosse dalla Biblioteca e da «Memorie Domenicane» per celebrare l’Ottavo Centenario dalla conferma dell’Ordine Domenicano:

Giubileo Domenicano Luciano CINELLI