Home

 

DAL 1 LUGLIO QUESTA PAGINA WEB NON SARA’ PIU’ ATTIVA: IL NUOVO SITO DELLA BIBLIOTECA E’

bibliotecadomenicanasmn.it

CONTESTUALMENTE SARA’ ATTIVATA UNA NUOVA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA:

bibliodomenicanasmn@gmail.com

PER APPUNTAMENTI, CONSULTAZIONE E RICHIESTA RIPRODUZIONE DOCUMENTI.

 

 

ATTENZIONE: IN SEGUITO A RIORGANIZZAZIONE INTERNA NEI MESi DI GIUGNO E LUGLIO LA BIBLIOTECA SARA’  APERTA LUNEDI’ E VENERDI’ CON ORARIO 9-13. PER APPUNTAMENTI, CONSULTAZIONE, RICHIESTE SCRIVERE A: bibliotecalevasti@gmail.com

SI AVVISANO GLI UTENTI CHE,  IN OCCASIONE DELLA FESTIVITA’ PATRONALE, LUNEDI’ 24 GIUGNO LA BIBLIOTECA RESTERA’ CHIUSA. LA BIBLIOTECA SARA’ CHIUSA ANCHE LUNEDì 1 LUGLIO.

 

Inaugurata nel 1952 la Biblioteca Domenicana di Santa Maria Novella custodisce un patrimonio librario relativo in particolare alla storia dell’Ordine dei Predicatori e dei suoi autori: vi sono conservate le edizioni critiche delle opere di Alberto Magno e Tommaso d’Aquino, testi e studi su Remigio de’ Girolami, Giordano da Pisa, Jacopo Passavanti, Giovanni Dominici, Giovanni di Carlo tra gli altri; è possibile consultare una bibliografia essenziale su arte e committenza relativa al complesso di Santa Maria Novella.

Ad oggi il patrimonio bibliografico consiste di ben oltre 45.000 unità. Il Fondo Antico domenicano ammonta a 5.000 opuscoli e documenti miscellanei; 45 incunaboli, tra i quali la Summa moralis di Sant’Antonino e opere di Girolamo Savonarola; 355 cinquecentine.

Tra le riviste sono consultabili «Analecta Ordinis Fratrum Praedicatorum», «Archivum Fratrum Praedicatorum» e «Memorie Domenicane».

Fondi della Biblioteca Domenicana Jacopo Passavanti: