ARCHIVI

direttore responsabile: fr. Luciano Cinelli OP, Archivista e Bibliotecario della Provincia Romana di Santa Caterina da Siena

archivista referente: Ughetta Sorelli

La Provincia Romana di Santa Caterina da Siena ha deciso di valorizzare gli archivi fiorentini e toscani concentrandoli presso Santa Maria Novella. Il grande e lungo progetto vuole riunire e mettere a disposizione degli studiosi tutto il patrimonio archivistico conservato (provinciale e conventuale) per fornire un prezioso strumento facilmente accessibile da parte degli studiosi. 

ARCHIVIO del CONVENTO di SANTA MARIA NOVELLA

Inviando una mail con qualche giorno di anticipo ad archivumsmn@gmail.com è possibile prenotare i pezzi dell’Archivio di Santa Maria Novella e consultarli presso la sala di lettura della Biblioteca Passavanti durante il regolare orario di apertura al pubblico. Un elenco sommario di una parte delle unità conservate è pubblicato in «Archivum Fratrum Praedicatorum», LXX, 2000, pp. 111-242, a cura di fr. E. Panella OP

ARCHIVIO dell’EX PROVINCIA di SAN MARCO E SARDEGNA e ARCHIVIO del CONVENTO di SAN MARCO

Tutto il materiale un tempo custodito presso San Marco (compreso quello dei conventi di Pisa, di Livorno, di Montepulciano, di San Miniato e delle Caldine) e presso i monasteri della Crocetta e di Santa Caterina in Borgo San Lorenzo è stato trasferito a Santa Maria Novella ed è consultabile durante i giorni di apertura al pubblico della Biblioteca Passavanti. Preghiamo gli studiosi di inviare con qualche giorno di anticipo una mail a archivumsm@gmail.com specificando i pezzi che desiderano consultare. Elenchi provvisori di riferimento: Archivio dell’Ex Provincia di San Marco e Sardegna e Archivio del convento di San Marco (all’interno dei due pdf è possibile fare la ricerca per parola).